Gal Gran Sasso Velino

TURISMO DEL BEN VIVERE - Turismo sostenibile

La crescita del settore turistico non convenzionale rappresenta un’opportunità di offerta capace di intercettare una domanda sempre più segmentata, attraverso una maggiore e più variegata offerta di servizi, differenziati come quelli legati al turismo naturalistico/rurale e specificatamente montano.

Grazie al patrimonio naturalistico, montano, culturale, enogastronomico e artistico è opportuno creare percorsi turistici integrati, come strumenti per la destagionalizzazione dei flussi turistici esistenti e per il prolungamento della permanenza. Opportunità da cogliere anche attraverso la sperimentazione di nuove forme di turismo esperienziale all’aria aperta. Devono essere sostenute e sviluppate in modo sistemico le opportunità legate all’outdoor ed alla mobilità lenta per la fruizione innovativa dell’ambiente locale. È da promuovere la possibilità di una nuova caratterizzazione territoriale legata a temi attuali come il tempo libero e gli sport in chiave outdoor.

 

Di seguito l’elenco dei progetti proposti relativi al sottointervento Turismo Del Ben Vivere.

SOTTOINTERVENTO

19.2.1.3.1

Viaggio tra natura e cultura - walkabout

19.2.1.3.2

Parco fluviale del paesaggio

19.2.1.3.3

Mobilita' soft – infrastruttura turistica

19.2.1.3.4

Quotarifugi

19.2.1.3.5

I cammini

19.2.1.3.6

Mille e uno Gran Sasso

19.2.1.3.7

Cucinabruzzo

19.2.1.3.8

Ruralità verticale – climbing gran sasso

19.2.1.3.9

Start_up_out_door

19.2.1.3.10

Bimbi a scuola di montagna