Gal Gran Sasso Velino: Home page
Sei in: Progetti: COOPERAZIONE  -->  Abruzzo Nel Mondo (ANM)
Chi Siamo
Dove Siamo
Contatti
I comuni dell'area
Albo Pretorio
FAQ sui Bandi e Avvisi
TRASPARENZA
Gal News e Comunicati
Rassegna Stampa
Il Gal Risponde
Newsletter
Link utili

Amministrazione Trasparente

Leader Point
Elenco Leader Point
FAQ Leader Point

Progetti: COOPERAZIONE
Abruzzo Nel Mondo (ANM)
»Partner (ANM)
»itinerari
Transumance

Progetti: REGIA DIRETTA
Trekking a Roio
Energy Farm
Miscantus
L'Abruzzo a Bruxelles
Efficientamento energetico rurale
Mercato degli agricoltori
Parco fluviale del Vera
Territori del Gusto
Raccolta differenziata
ICT per costruire le cittą del futuro
Prodotti tipici dell'area aquilana
CulturaAmbientePaesaggio
Distretto Socio Culturale

Progetti:ATTUATORE
Valorizzazione sociale in ambito agricolo
Campagna in rosa
Paesaggio rurale
Marchio d'area Turistico
Piano Migliorativo d'Area
Microimpresa Leader
Sostegno Forestale
La Buona Carne della provincia de L'Aquila
Parchi Tematici
Marketing Territoriale
Centro Recupero Fauna - Parco Sirente Velino
Territorio di Santi e Guerrieri
Migra
Conservazione delle biodiversitą
Energia e Territorio
Educazione ad una sana alimentazione

Abruzzo nel mondo  
Abruzzo nel Mondo è un progetto di cooperazione, realizzato, con fondi Leader, dai cinque GAL Abruzzesi. L’obiettivo del progetto è la valorizzazione integrata delle produzioni e della commercializzazione dei prodotti agroalimentari, artigianali non tradizionali e artistici e turistici, dell’intero territorio abruzzese nel mondo.
 
Al fine di attuare una seria e vera strategia promozionale in Italia e all’estero, verrà costituita una rete di aziende (fattorie didattiche, botteghe artigiane dell’artigianato artistico e dell’agroalimentare, associazioni e federazioni degli abruzzesi all’estero, altri soggetti ed organismi) in grado di interagire con le giovani generazioni, gli anziani, le famiglie, gli ospiti del settore turistico tradizionale e dell’agriturismo e trasmettere loro importanti valori attinenti la sfera dell’educazione alimentare, ambientale e delle tradizioni rurali, offrendo opportunità di animazione sempre più qualificata e rafforzando l’immagine e l’identità territoriale, attraverso le eccellenze delle aree dei GAL.
Quale fase preparatoria, attraverso incontri con gli imprenditori e gli operatori economici del territorio, sarà effettuato un monitoraggio ed una catalogazione dei produttori e delle produzioni locali e saranno attivati rapporti con operatori per la commercializzazione e la distribuzione.
Saranno attuate iniziative seminariali e di aggiornamento degli operatori professionali locali, aumentando e migliorando gli attuali referenti tecnici presso le fattorie didattiche e le attività di didattica in fattoria, attraverso un miglior riconoscimento della qualità e della professionalità dei servizi da loro resi. Saranno altresì attuate azioni di animazione territoriale a tema, promozione istituzionale dei territori, delle loro produzioni connesse alla linea specifica di offerta di prodotti e servizi, delle proposte turistiche nelle quali prodotti, produzioni, servizi e professionalità trovano utile collocazione, valorizzazione e spazio commerciale. Saranno attuate campagne di comunicazione integrata e collettiva, sia presso potenziali consumatori di prodotti e servizi legati alle produzioni tipiche, sia presso potenziali turisti di soggiorni e proposte in abbinata a servizi turistici, ricettivi e complementari.
Saranno organizzate gallerie del gusto e dei mestieri, sia in Italia, sia all’estero, che potranno trovare ulteriore sintesi e completamento funzionale all’interno di apposito format definito e sviluppato dai Gal, denominato Cittadella Rurale.
Il progetto ha inoltre l’obiettivo di consolidare i rapporti con le associazioni di migranti abruzzesi nel mondo. Di grande interesse è anche il protocollo d’intesa che l’assessorato regionale all’agricoltura ha siglato nel 2011 con gli assessorati al turismo, alla formazione, allo sviluppo economico, e con il Centro Estero delle Camere di Commercio Abruzzese e lo stesso CRAM (Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo) nel tentativo di non disperdere le risorse economiche e di svolgere una politica unitaria per lo sviluppo dell’Abruzzo verso l’Italia e verso l’Estero, programmando iniziative comuni e di forte impatto in varie parti del mondo, utilizzando proprio la fitta rete dell’associazionismo abruzzese, protocollo a cui ha aderito il sistema Gal.
 
Principali attività di promozione e commercializzazione previste nel progetto:
  • Pubblicazione “Guida turistica itinerari del gusto in Abruzzo” e pacchetti turistici
    • Sarà una guida turistica stampata in più lingue dove saranno rappresentati tutti gli itinerari del gusto del territorio regionale e diffusa attraverso i più importanti canali turistici. Con essa saranno promossi e commercializzati anche i pacchetti turistici individuati.
  • Realizzazione e attivazione di “scuole del gusto”
    • Saranno realizzate scuole del gusto, modello taverna d’Abruzzo, in Italia e all’estero, soprattutto in occasione di manifestazioni fieristiche, riservate agli operatori ma anche semplicemente al grande pubblico.
  • Partecipazione alle manifestazioni fieristiche più importanti in Italia come all’estero: ad esempio il “Salone del Gusto e Terra Madre 2014”, Torino 23 - 27 Ottobre 2014:
  • Tour Leader del Village Abruzzo
    • E’ un intervento di promozione e di commercializzazione diretta dei prodotti tipici abruzzesi, dell’artigianato, del turismo attraverso appositi mercatini nella città di Roma, in Abruzzo ed in Italia.
  • Promozione presso centri commerciali agroalimentari
    • Si tratta della promozione e vendita dei prodotti agroalimentari/ artigianali/ turistici abruzzesi presso centri commerciali agroalimentari come la presenza sul grande centro di eccellenza Eataly nella città di Roma.






SHORT LIST 2014/2020 - Elenchi Candidati IDONEI
Collaboratori, Tecnici ed Esperti
FORNITORI di beni e servizi


PSR ABRUZZO 2007-13 ASSE IV
PSL Piano Sviluppo Locale: UNA IDENTITA' MASSICCIA
Fascicolo Aziendale - CAA


AREA RISERVATA
Accedi all'area siservata
Documenti generali


Documenti a disposizione
Delibera di Giunta n. 629 del 2 ottobre 2012
Manuale Procedure LEADER
Linee guida sull'ammissibilitą delle spese
REGOLAMENTO INTERNO DI FUNZIONAMENTO DEL GAL
MANSIONARIO & ORGANIGRAMMA DEL GAL
PISTE DI CONTROLLO DEL GAL







Rete Leader






Gal Gran Sasso Velino: home page