Gal Gran Sasso Velino

area geografica PSL

AREA GAL GRAN SASSO VELINO PROVINCIA DELL'AQUILA - PSL 2014/2020


Il territorio individuato dal GAL Gran Sasso Velino come destinatario delle azioni realizzabili nel PSL proposto, fa riferimento all'ambito territoriale localizzato nel centro-nord della Provincia dell’Aquila,  che ha come centro di aggregazione la città di L'Aquila. L’attuale PSR della Regione Abruzzo consente la libera aggregazione dei territori all'interno della Provincia. Questa autonomia ha fatto si che l'aggregazione avvenisse spontaneamente fra i comuni omogenei, fortemente montani. Il 47% di questi ricade sia in area D che nella strategia delle aree interne. Ciò determina una forte identità territoriale, con risorse locali  che caratterizzano il comprensorio sotto l'aspetto produttivo, storico, culturale ed ambientale. Pertanto la strategia di sviluppo locale, fin dall'inizio delle attività di animazione, è apparsa fortemente unitaria, in grado di contribuire a migliorare la competitività del settore agricolo e forestale nelle zone interessate, a valorizzare l’ambiente e lo spazio rurale attraverso la gestione del territorio, a migliorare la qualità della vita nelle zone rurali e a promuovere la diversificazione, la multifunzionalità e l'intersettorialità delle attività economiche esistenti e innovative.

 

Territorio del Gal Gran Sasso Velino nella provincia dell'Aquila


I Comuni interessati dal PSL sono 51 raggruppati come segue:

  • 37 comuni afferenti all'area Aquilana, di cui 18 ricompresi nell’area interna “Valle Subequana” già presenti nella passata programmazione nel Gal Gran Sasso Velino (Acciano, Barete, Barisciano, Cagnano Amiterno, Calascio, Campotosto, Capestrano, Capitignano, Caporciano, Carapelle Calvisio, Castel del Monte, Castelvecchio Calvisio, Collepietro, Fagnano Alto, Fontecchio, Fossa, L'Aquila, Lucoli, Montereale, Navelli, Ocre, Ofena, Pizzoli, Poggio Picenze, Prata D'Ansidonia, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, S. Benedetto in Perillis, S. Demetrio ne' Vestini, S. Eusanio Forconese, S. Pio delle Camere, Santo Stefano di Sessanio, Scoppito, Tione degli Abruzzi, Tornimparte, Villa Santa Lucia, Villa Sant'Angelo);
  • 8 dell'area Carseolana (Rocca di Botte, Oricola, Pereto, Tagliacozzo, Sante Marie, Magliano dei Marsi, Carsoli e Scurcola Marsicana):
  • 6 nuovi Comuni della Valle Subequana (Goriano Sicoli, Gagliano Aterno, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Secinaro, Molina Aterno).

 

In questo comprensorio si concentrano le catene montuose del Gran Sasso e del Sirente-Velino che si fronteggiano quasi parallele da nord-est ad Ovest-sud-ovest lasciando fra di loro lo spazio all'ampia Valle dell'Aterno fino alla Valle Subequana.

 

La superficie totale interessata dal PSL è di 2.415,08 Kmq. La quasi totalità appartiene ad aree di interesse ambientale (aree protette, zone di protezione speciale, siti di interesse comunitario),di un indubbio valore naturalistico che rappresenta una risorsa fondamentale per lo sviluppo dell’intero territorio.

 

 

PSL 2014/2020 - Comuni del Gal Gran Sasso Velino

 

 

 AREE INTERNE

 

 

 

  

 

Ripartizione in ZONE